Corso di Meditazione ad Alghero

Dall’ottobre del 2001 le lezioni si svolgono anche ad Alghero con identici contenuti rispetto al corso di Sassari.

La sede è la Chiesa di San Michele, nel centro di Alghero: un luogo antico (risale al 1600), ricco di storia e di spiritualità, molto suggestivo, favorevole per la meditazione, con un’ottima acustica e soprattutto silenzioso. Causa lavori, l’ingesso della chiesa è dal retro, dal largo S. Francesco (Lo Quarter).Lo svolgimento del corso 2022 si terrà presso la Chiesa di San Michele

CORSO DI MEDITAZIONE 2022

Oltre l’inverno. Dalla paura alla fiducia.

Sapienze d’Oriente e d’Occidente per vivere riconciliati

da Gennaio a maggio 2022

L’esperienza pluridecennale di tanti iscritti ai Corsi della Scuola di meditazione, testimonia che questa pratica promuove l’attitudine a guarire dalle lacerazioni emotive, spirituali e fisiche che spesso affliggono la vita concreta e le relazioni interpersonali.

Purtroppo, conosciamo bene la devastazione che la pandemia ha provocato.

Finalmente incominciamo ad uscirne e possiamo contemplare un orizzonte di speranza rinnovata.

Ricominciare a praticare insieme (anche) in presenza è il Buon auspicio che il Nuovo Anno ci propone e vogliamo accogliere con entusiasmo riprendendo le nostre attività.

Prevediamo di proporre 15 lezioni in presenza e online e 6 giornate di meditazione nella natura.
Nei mesi di aprile e maggio, ovvero con il favore del meteo, praticheremo anche nella natura: la domenica, dal mattino al pomeriggio, giornate di pratica intensiva nelle quali apprenderemo qualcosa di nuovo e metteremo in pratica quanto abbiamo esplorato nelle lezioni online.
Lezioni 1-5
Impariamo e ripassiamo i fondamentali della Pratica Meditativa.
I temi/argomenti saranno: Il rilassamento, la respirazione, la postura, il movimento consapevole, la tonificazione, le buone pratiche quotidiane per trovare e recuperare la serenità e la quiete, il Training Autogeno, la Meditazione Profonda di Autoconsapevolezza
Lezioni 6-11
Dal patrimonio della medicina tradizionale cinese le pratiche terapeutiche di prevenzione, riequilibrio emotivo: poiché corpo, mente e spirto sono sempre interconnessi.
Lezioni 12-15
riepilogo e approfondimento con il contributo delle domande e proposte dei meditanti che hanno frequentato il Corso

La presentazione del corso sarà svolta in due modalità: online e in presenza. In particolare

  • Martedì 4 gennaio 2022, ore 19.30, verrà fatta la presentazione online del corso 2022 “Oltre l’inverno. Dalla paura alla fiducia”: link di accesso
  • Sabato 8 gennaio, alle ore 19.30, nella Chiesa di San Michele  (ingresso dal Lo Quartier, Largo San Francesco), lezione di presentazione del corso e, a seguire, le iscrizioni. Essendoci ancora posti disponibili, puoi venire nelle lezioni successive, prima dell’inizio della lezione (va bene alle ore 19.15 – 19-30 ) ed iscriverti.

Le lezioni si svolgeranno settimanalmente

  • ad Alghero, ogni sabato, con ingresso dalle ore 19.30 alle ore 19.45, inizio della lezione alle 19.45 e termine alle ore 20.35

Per le regole di partecipazione alle lezioni, vedi informazioni nella pagina.

In alternativa alla partecipazione al corso in presenza, è possibile seguire la lezione in diretta streaming il venerdì, dalle ore 19.00 alle ore 19.45. Per questa modalità di partecipazione, che è alternativa al corso in presenza (a causa, purtroppo, dei posti contingentati nella Chiesa), ci si può iscrivere esclusivamente attraverso la pagina “corso online” di questo sito, che che sarà attivata martedì 11/01/2022.

La quota è di Euro 25,00 per tutto il corso, che terminerà nel mese di maggio 2022.

Per esigenze di distanziamento, i posti a lezione sono contingentati e le iscrizioni saranno prese fino ad esaurimento dei posti. Per poter accedere alla lezione è necessario esibire il green pass rafforzato, secondo quanto disposto dalle norme vigenti.

Si ricorda che le linee guida per il contenimento del COVID-19 per “convegni, congressi ed eventi fieristici”, cui è assimilabile la lezione di meditazione, attualmente prevedono – tra le altre – le seguenti misure:

  • accesso all’aula consentito solo ai soggetti muniti di certificazione verde COVID-19 (green pass rafforzato);
  • distanziamento di 1 metro tra una seduta e l’altra all’interno della sala;
  • uso obbligatorio della mascherina in aula e negli spazi comuni per tutta la durata dell’evento e uso di gel disinfettante;
  • posti fissi a sedere per tutta la durata dell’evento.

 

Come ci si iscrive al corso di Alghero?

Per poter partecipare al corso viene chiesto di assistere ad una lezione informativa, che solitamente si tiene nella seconda settimana di gennaio, al termine della quale ci si può iscrivere. Chi non potesse può iscriversi successivamente ad una qualsiasi lezione, anche dopo aver frequentato una lezione di prova. Nel 2022, a causa della pandemia, le iscrizioni saranno possibili solo se vi saranno posti disponibili.

Consigliamo di iscriversi all’inizio del corso e soprattutto di prestare attenzione alla propria motivazione, che è la base per poter seguire con profitto le lezioni.

Come è organizzata la lezione?

In linea generale la lezione si svolge di sera. All’ingresso si esibisce il pass (nel 2022, per quanto sopra detto, anche il green pass). Poi si entra nella chiesa, ci si siede e si sta in silenzio: ciò serve per staccarsi emotivamente e mentalmente da ciò che si è vissuto prima. Nell’attesa viene diffusa la musica di meditazione che favorisce il rilassamento. Poi, dopo 15 minuti, inizia la lezione e vengono chiuse le porte. Durante lo svolgimento vengono eseguiti gli esercizi di rilassamento introdotti da spiegazioni sulle tecniche e sulla cultura orientale nella quale sono nati. La lezione dura 45 minuti. Nel corso della stessa non si può uscire, né entrare, non tanto perché sia vietato farlo, quanto perché il movimento crea disturbo in chi medita e impedisce il rilassamento.

 

Svolgere gli esercizi e sperimentarne l’effetto immediato è una cosa molto bella: ci fa intuire subito cosa sia la meditazione. Ma non basta. Occorre esercitarsi a casa e meditare da soli per far proprie tutte le potenzialità e i benefici degli esercizi.

Al termine della lezione si esce in silenzio per non disperdere l’energia che si è accumulata e per conservare i benefici della meditazione, che durano anche diversi giorni.

Costo d’iscrizione

Il corso non ha fini di lucro. La quota d’iscrizione, versata all’inizio per l’intero corso, fa assumere lo status di socio dell’Associazione Scuola di Meditazione di Sassari e Alghero per il periodo di un anno.

I dettagli sullo specifico corso (inizio, durata, calendario, orari, costo d’iscrizione ed altri aspetti) sono specificati negli appositi articoli ai quali si rimanda.