Negli uomini del nostro tempo si verifica un fenomeno sorprendente: essi aspirano alla meditazione perchè avvertono, qualunque sia la loro ideologia, o la loro fede, che a causa della tensione e della febbrilità della vita moderna, rischiano di perdere la parte migliore e più autentica di se stessi.

SESSHIN ZEN IN ALGHERO - LOC. MONTE AGNESE - 27 FEBBRAIO 2005

Siamo arrivati, in ventisei, da varie parti.

Ognuno con la sua motivazione, in ricerca ..... ci siamo ritrovati in Alghero, loc. Monte Agnese, per partecipare al sesshin Zen.

Una ricerca soprattutto di silenzio fuori e dentro di se

Per questo ci siamo affidati alla tecnica zen: schiena dritta, seduti su un panchetto o su un cuscino, l'uno di fianco all'altro, in una stanza - zen do - tutti allineati, rivolti verso una parete bianca.

Abbiamo cercato di ascoltare il nostro respiro e di dominare i nostri pensieri: un compito facile, ma difficile allo stesso tempo.

Solo il vuoto dentro di noi ci rende capaci di accogliere noi stessi e gli altri con armonia e chiarezza mentale.

Dalla condivisione è emerso che questo silenzio interiore, la morte del nostro ego, va ricercato con fatica e perseveranza, ma questa ricerca produce frutti.

Ecco il programma:

  • ore 08.45: arrivo e sistemazione
  • ore 09.00: esercizio di rilassamento e preparazione al sesshin
  • ore 09.30: 1^ sessione za zen
  • ore 09.50: chin hin
  • ore 10.00: 2^ sessione za zen
  • ore 10.20: meditazione personale
  • ore 10.50: 3^ sessione za zen
  • ore 11.15: chin hin
  • ore 11.25: 4^ sessione za zen
  • ore 11.50: condivisione
  • ore 12.15: Eucaristia
  • ore 13.00: pranzo

Grazie a tutti i partecipanti!