Negli uomini del nostro tempo si verifica un fenomeno sorprendente: essi aspirano alla meditazione perchè avvertono, qualunque sia la loro ideologia, o la loro fede, che a causa della tensione e della febbrilità della vita moderna, rischiano di perdere la parte migliore e più autentica di se stessi.

CAMMINATA DI MEDITAZIONE NEI PRESSI DI PATTADA (21 maggio 2006)

Domenica 21 maggio 2006 abbiamo svolto una camminata di meditazione nei pressi di Pattada in località "Sa Lingna sicca"

Diciotto partecipanti che sono arrivati da Sassari e Alghero.

Abbiamo iniziato facendo un esercizio di rilassamento di fianco ad un torrente ed il rumore dell'acqua ci ha accompagnato per quasi tutta la giornata





















La meditazione era rivolta al "bosco".
Era un entrare in contatto con lui, con le sue mille forme di vita.

Abbiamo potuto toccare con mano l'energia che sprigionava: alberi di mille colori, uccelli che cantavano suonando varie e mutevoli sinfonie, formiche, insetti, bruchi

Un "universo in movimento", così l'ha definito un meditante, una energia, visibile, palpabile, che si comunica .....

La giornata è stata svolta in assoluto silenzio, incluso il pranzo.
Questo ha facilitato l'ascolto del bosco, e ci ha consentito di riempirci di energia.











Alla fine, molti meditanti, non riuscivano ad esprimersi, tante erano le emozioni che avevano provato, e tendevano a stare in "silenzio", in ascolto

Dai loro volti emergeva solamente un grande sorriso! ......